Prima edizione

La 1° edizione dell’ International Film Festival Rivoli sarà organizzata dalla Polbert Cinèma con il patrocinio del comune di Rivoli.
L’obiettivo è dare un’ opportunità di forte visibilità ad artisti creativi non affermati di tutto il mondo di esporre opere quali:

  • cortometraggi
  • lungometraggi
  • film

L’evento sarà composto da due sezioni.
Una competitiva denominata “No Language Short Film Festival” ed una espositiva.
Il No Language Short Film Festival nasce dalla volontà di creare una nuova kermesse che si distingua nettamente nel variegato panorama mondiale dei festival cinematografici.
L’aspetto innovativo di tale evento consisterà nel voler promuovere cortometraggi, lungometraggi, e documentari che abbiano la capacità di rivolgersi agli spettatori senza un linguaggio verbale.
Una vetrina di opere filmiche che saranno in grado di dare una notevole, nonché fondamentale ponderatezza, all’espressione delle immagini e dei suoni senza la necessità di dovere integrare dialoghi e parole o se presenti non fondamentali per la comprensione delle trame.
Creatività ed arte saranno gli ingredienti che contraddistingueranno i prodotti provenienti dall’ intero scenario mondiale.
Una comunicazione universale che permetterà ad artisti di culture diverse di confrontarsi su un “terreno” totalmente neutrale per poi affrontare assieme un percorso di crescita emozionale.
Una rassegna simile con facilità potrà attrarre artisti e spettatori incuriositi da un contesto stimolante per poi vivere l’esperienza di provare “quello che le parole non dicono”!

Vincitori:

Miglior colonna sonora a Giuseppe Laboccetta per “Uno di noi ” di Gianni Versetti
Miglior fotografia a Massimo Chieco per “Nevica” di Luis Pulici
Miglior regia e film per “La slitta” di Emanuela Ponzano
Premio speciale della giuria per il tema trattato a “Fiori di carta” di Federica Salvatori
Miglior attrice alla giovanissima Andrea Mas per Ho appena fatto un sogno”
Miglior attore a Giovanni La Camera per “Flash and dust” di Antonio La Camera
Miglior sceneggiatura a Francesco Ferrone per “Fuori di vista ” di Francesco Ferrone
Premio speciale della giuria giovani a “Play with me” di Ian Sibera
Miglior Montaggio a Selkin Fedor per “Sprint” di Selkin Fedor
Premio speciale della giuria per la miglior attrice giovane fuori concorso a Sofia Canestro per ” Give the dog a bone ”
Miglior web series a “Castway- Le faremo sapere ” di Alessio de Leonardis